Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

CREA UN ACCOUNT

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome e Cognome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Captcha *
Reload Captcha

banneralternanzascuolalavoro


L’alternanza Scuola-Lavoro
 è da sempre una grande opportunità/occasione di incontro, comunicazione e condivisione tra le scuole, in particolare tra Studenti, e le Imprese. 
La Legge n. 107/15 ha sistematizzato l’alternanza Scuola-Lavoro nel secondo ciclo di istruzione con almeno 400 ore negli istituti tecnici e professionali e almeno 200 ore nei licei.

Proponiamo la sottoscrizione di un Protocollo gratuito con lo scopo di facilitare il processo di sviluppo dell’Alternanza Scuola-Lavoro. Attraverso la sottoscrizione del protocollo gli Istituti, le Imprese, le Associazioni di categoria costituiscono una Rete attiva con lo scopo di rafforzare la cultura del lavoro.

 

Ognuno è fondamentale nella Rete per poter raggiungere gli obiettivi!!!

 

   - Gli Istituti avranno l’opportunità di valorizzare una formazione congiunta tra scuola e mondo del lavoro, finalizzata all'innovazione didattica ed all'orientamento degli studenti.L'interazione e la sinergia con il territorio è fondamentale per correlare l'offerta formativa alle esigenze del mercato del lavoro e per condividere risorse e strumenti con reti d’imprese e associazioni territoriali. Conosceranno nuove realtà produttive, potranno proporre alle nuove imprese la partecipazione ai propri CTS, potranno organizzare incontri e visite guidate presso le imprese prescelte, potranno promuovere attività di formazione per i propri docenti tutor al fine di ampliare le lorocompetenze di gestione dell’intero percorso di alternanza scuola-lavoro.

   - Gli Studenti avranno l’occasione di fare un esperienza unica direttamente all’interno delle imprese, conoscere le fasi di produzione e tutte le posizioni che le compongono, avendo tutte le conoscenze per scegliere il percorso preferito da seguire. Potranno essere seguiti da professionisti e dirigenti aziendali durante incontri organizzati presso gli istituti o ricorrendo alle imprese simulate (Simulcenter IFS).

   - Le Imprese e i loro imprenditori potranno confrontarsi tra loro per analizzare i loro bisogni professionali ed intervenire attivamente nella co-progettazione insieme agli Istituti incidendo nella formazione congiunta tra scuola e mondo del lavoro. 

Poniamo al centro il giovane, i suoi bisogni, il suo futuro. Reinterpretiamo l’orientamento e l’accompagnamento al lavoro utilizzando tecnologie e nuove forme di comunicazione.

Abbiamo infatti realizzato video aziendali in cui gli imprenditori, trasmettendo i valori e gli obiettivi che li guidano ogni giorno, forniranno ai ragazzi delle chance in più per il loro futuro inserimento nel mondo del lavoro. Organizziamo visite aziendali e mettiamo a disposizione una piattaforma streaming con interviste alle aziendestudentiattori localiLa grafica, gli strumenti, i contenuti, la metodologia d’erogazione “spettacolarizzata” (con forte ricorso a musica, videoclip d’intervista alle imprese, video presentazioni, questionari interattivi con l’utilizzo di televoter, ecc.) sono stati pensati per mantenere attiva l’attenzione e per essere accattivanti..

La Rete è aperta a tutti gli Istituti della Regione Lazio e a tutte le imprese del Territorio Nazionale, sottoscrivendo il Protocollo di Intesa.

(Protocollo per le Aziende - Protocollo per Gli Istituti)

QUI troverai gli Istituti che sono già entrati nella nostra rete.

Ci impegniamo a reperire fondi e sovvenzioni locali, regionali, nazionali e comunitarie per raggiungere tutti insieme il nostro obiettivo comune: rafforzare la cultura del lavoro!

Ti aspettiamo per lavorare insieme!!

 

Per partecipare e/o ricevere maggiori informazioni:

Dr.ssa Simona Di Resta

Tel. Ufficio 0773 400050

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Valentina Petronio

Tel. Ufficio 0773 400050

Tel. Cellulare 393 9641052

Mail: valentina.petronioQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.